Posticipo Serie A: Inter – Juventus, formazioni, pronostico e dove vederla.

L’Inter giocherà domenica contro la Juventus a San Siro per la prossima partita di Serie A.

L’Inter entra in questa partita sulla scia di una vittoria per 3-1 sullo Sheriff di Yuriy Vernydub nella fase a gironi della UEFA Champions League. I gol dell’esperto attaccante Edin Dzeko, del centrocampista cileno Arturo Vidal e del difensore centrale olandese Stefan de Vrij hanno assicurato la vittoria all’Inter di Simone Inzaghi. Il nazionale lussemburghese Sebastien Thill ha segnato il gol di consolazione per Sheriff.

La Juventus, d’altra parte, ha battuto lo Zenit San Pietroburgo di Sergei Semak 1-0 nella fase a gironi della UEFA Champions League. Un gol nel secondo tempo dell’ala svedese Dejan Kulusevski ha suggellato la vittoria per la Juventus di Massimiliano Allegri.

Inter – Juventus, formazioni

L’Inter sarà senza il giovane portiere brasiliano Gabriel Brazao, che sta curando un infortunio. A parte questo, non ci sono problemi noti e il manager Simone Inzaghi dovrebbe avere una squadra in piena forma a sua disposizione. Nel frattempo, l’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri potrebbe essere senza l’attaccante argentino Paulo Dybala e il centrocampista francese Adrien Rabiot.

Inter XI (3-5-2): Samir Handanovic, Milan Skriniar, Stefan de Vrij, Alessandro Bastoni, Matteo Darmian, Nicolo Barella, Marcelo Brozovic, Hakan Calhanoglu, Federico Dimarco, Lautaro Martinez, Joaquin Correa.
Juventus XI (4-3-3): Wojciech Szczesny, Juan Cuadrado, Leonardo Bonucci, Matthijs de Ligt, Alex Sandro, Aaron Ramsey, Locatelli, Rodrigo Bentancur, Federico Bernandeschi, Alvaro Morata, Federico Chiesa.

Inter – Juventus, pronostico

In 36 incontri testa a testa tra le due parti, la Juventus detiene il chiaro vantaggio. Hanno vinto 18 partite, perso otto e pareggiato 10.

I due club si sono affrontati l’ultima volta all’inizio di quest’anno in Serie A, con la Juventus che ha battuto l’Inter 3-2. Una doppietta del colombiano Juan Cuadrado e un gol della superstar portoghese Cristiano Ronaldo hanno assicurato la vittoria alla Juventus, che ha avuto espulso il centrocampista uruguaiano Rodrigo Bentancur nel secondo tempo.

Un rigore dell’attaccante belga Romelu Lukaku e un autogol del veterano difensore centrale Giorgio Chiellini si sono rivelati una mera consolazione per l’Inter, che ha avuto espulso il centrocampista croato Marcelo Brozovic alla fine del secondo tempo.

Quote pre-partita NetBet under 2,5

L’Inter è attualmente 3° in classifica, e sarà desiderosa di riprendersi dopo una deludente sconfitta contro la Lazio in Serie A. Hanno assemblato una buona squadra e dovrebbero essere dentro alla corsa al titolo in questa stagione mentre cercano di difendere il trofeo della Serie A.

La Juventus, d’altra parte, ha subito un lento inizio della sua campagna di campionato. Ora, però, stanno lentamente recuperando terreno, e hanno vinto le ultime quattro partite di campionato e siedono al 7 ° in classifica. Anche gli uomini di Allegri puntano allo scudetto, anche se sono già a 11 punti dalla leader del campionato Napoli.

È difficile separare le due parti, con entrambe le squadre in grado di produrre il risultato. Allegri è un tecnico astuto e potrebbe fare la differenza.

Inter – Juventus, dove in TV?

Partita in diretta ed in esclusiva su DAZN.

Champions League: Zenit – Juventus, formazioni, pronostico e dove vederla.

La squadra russa Zenit ospita la Juventus, leader del Gruppo H, per un match di UEFA Champions League questa sera.

La Juventus ha vinto entrambe le partite nella competizione fino ad ora, ha sei punti da due partite. Hanno sconfitto il Chelsea 1-0 nella loro ultima partita di Champions League e sono reduci da una vittoria per 1-0 contro la Roma di Jose Mourinho in campionato.

Lo Zenit ha inflitto un’imbarazzante sconfitta per 4-0 al Malmo nell’ultima partita in Europa e vorrebbe mantenersi in lizza per i posti a eliminazione diretta con un risultato positivo contro gli italiani. Lo Zenit è reduce da una sconfitta per 2-1 contro l’Arsenal Tula nella Premier League russa. I russi sono terzi nel girone, con tre punti in due partite.

Zenit – Juventus, formazioni

L’attaccante Sardar Azmoun farà un ritorno dalla sospensione per guidare la squadra contro la Juventus. Magomed Ozdoev (legamento) è l’unico problema di infortunio per la squadra di Sergei Semak in vista del loro scontro cruciale contro i pesi massimi italiani.

Matthijs De Ligt è stato messo da parte per un problema muscolare, mentre Adrien Rabiot non sarà disponibile per la selezione in quanto ha contratto il COVID-19. Anche Paulo Dybala è fuori per infortunio. Tuttavia, Alvaro Morata è in forma per mercoledì.

ZENIT (4-3-2-1): Kritsyuk; Rakitskiy, Chistyakov, Lovren, Douglas Santos; Wendel, Barrios, Karavaev; Malcom, Claudinho; Dzyuba. Allenatore: Semak.

JUVE (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Bentancur, Locatelli, McKennie; Bernardeschi, Morata, Chiesa. Allenatore: Allegri.

Zenit – Juventus, pronostico

Lo Zenit è in cattive condizioni ultimamente, e la Juventus è stata nello spettro opposto, avendo vinto le ultime cinque partite. Gli italiani possono aggravare i problemi dello Zenit con un’altra sconfitta, poiché non c’è dubbio che la squadra di Max Allegri lascerà la Russia con i tre punti ed almeno un paio di gol.

Quote Bwin pre partita vittoria Juve 2,30

Zenit – Juventus, dove vederla?

Il match è in programma alle ore 21 alla Gazprom Arena di San Pietroburgo e sarà visibile in esclusiva in streaming su Amazon Prime Video. 

Champions League: Porto – Milan, formazioni, pronostico, dove vederla?

La UEFA Champions League torna questo infrasettimanale dopo una pausa di tre settimane, con il Porto che martedì ospiterà il Milan all’Estadio do Dragoa nel Gruppo B.

Il Porto ha iniziato la sua campagna di Champions League con un pareggio senza reti contro l’Atletico Madrid fuori casa.

Il Porto ha poi perso la partita successiva 5-1 contro i giganti della Premier League Liverpool in una partita che ha visto la squadra portoghese mostrare una difesa orrenda. Il Porto è quindi senza vittorie sul palcoscenico europeo in questa stagione e ha raccolto un punto in due partite. Cercheranno di raccogliere la loro prima vittoria martedì quando affronteranno il Milan.

Come i padroni di casa, anche il Milan è senza vittorie nella sua campagna di Champions League finora. Hanno perso 3-2 contro il Liverpool nella loro prima partita. Hanno poi perso 2-1 in casa contro l’Atletico Madrid nella partita successiva. Il Milan ha segnato per primo prima dell’espulione di Franck Kessie. I rossoneri in 10 sono stati sconfitti immeritatamente.

Il Milan si trova in fondo al girone con zero punti e una differenza reti negativa di due. Punteranno alla vittoria nella speranza di avanzare dal gruppo.

Porto – Milan, formazioni

La lista degli assenti del Milan sembra essere in continua crescita, con Ante Rebic infortunato nel primo tempo della partita di Serie A di sabato. Il croato si unisce ad Alessandro Florenzi, Mike Maignan e Junior Messias nella lista degli infortunati.  Frank Kessie ha ricevuto un cartellino rosso contro l’Atletico Madrid ed è sospeso per l’incontro. Theo Hernandez e Brahim Diaz sono entrambi risultati positivi al COVID-19 e saranno assenti martedì.

In positivo per i rossoneri,Zlatan Ibrahimovic ha giocato gli ultimi 13 minuti di gioco nel weekend dopo un mese di uscita. Lo svedese potrebbe fare un’apparizione dalla panchina contro il Porto.

Porto – Milan, pronostico

La sconfitta del Porto contro il Liverpool è stata la prima sconfitta da aprile e la squadra portoghese cercherà di riprendersi dal risultato negativo.

Il Milan è stato in buona forma ma è stato piuttosto altalenante difensivamente. Hanno subito due gol in ciascuna delle ultime tre partite. Considerando la lunga lista di assenti e il vantaggio casalingo del Porto, il Milan potrebbe doversi accontentare di un punto martedì. Pronostico over 3,5.

Quote BWin pre partita.

Porto – Milan, dove vederla?

La partita tra Porto e Milan è in programma alle ore 21 e sarà visibile su Sky Sport Uno, Sky Sport 252 e in chiaro su Canale 5.

Serie A: Lazio – Inter, Formazioni, Pronostico, dove vederla.

La Lazio giocherà contro l’Inter allo Stadio Olimpico sabato nella prossima partita di Serie A.

La Lazio entra in questa partita dopo la sconfitta per 3-0 contro il Bologna di Sinisa Mihajlovic nell’ultima partita di campionato. I gol nel primo tempo dell’attaccante gambiano Musa Barrow e del difensore centrale belga Arthur Theate e un gol nel secondo tempo del terzino sinistro scozzese Aaron Hickey hanno assicurato la vittoria al Bologna. Nella Lazio è stato espulso il difensore centrale Francesco Acerbi nel secondo tempo.

L’Inter, d’altra parte, ha battuto il Sassuolo di Alessio Dionisi 2-1 in campionato. I gol nel secondo tempo del veterano attaccante bosniaco Edin Dzeko e del nazionale argentino Lautaro Martinez hanno siglato la vittoria per l’Inter di Simone Inzaghi. Un rigore nel primo tempo dell’attaccante Domenico Berardi si è rivelato una mera consolazione per il Sassuolo.

Lazio – Inter, Formazioni

La Lazio potrebbe essere senza l’attaccante Ciro Immobile e il centrocampista Mattia Zaccagni. Il difensore centrale Francesco Acerbi è squalificato. A parte questo, non ci sono problemi noti e l’allenatore Maurizio Sarri dovrebbe avere una squadra completamente in forma a sua disposizione. Nel frattempo, il boss dell’Inter Simone Inzaghi non potrà avere il giovane portiere brasiliano Gabriel Brazao. Ci sono dubbi sulla disponibilità del centrocampista Stefano Sensi e dell’attaccante argentino Joaquin Correa, ex di turno.

Lazio – Inter, Pronostico


In 34 incontri testa a testa tra le due parti, l’Inter detiene il chiaro vantaggio. Hanno vinto 17 partite, perso 12 e pareggiato cinque. Le due squadre si sono affrontate l’ultima volta all’inizio di quest’anno in Serie A, con l’Inter che ha battuto la Lazio 3-1

La Lazio ha sostituito Simone Inzaghi con Maurizio Sarri quest’estate. Le azioni di Sarri sono diminuite dalla sua partenza dal Napoli, nonostante abbia vinto l’Europa League con il Chelsea e la Serie A con la Juventus. La Lazio è attualmente 6° in classifica, ma ha vinto solo una delle ultime cinque partite di campionato. L’Inter, d’altra parte, ha sostituito Antonio Conte con Simone Inzaghi questa estate. Nonostante abbiano perso stelle come Romelu Lukaku e Achraf Hakimi, i nerazzurri hanno fatto bene e sono attualmente 3° in classifica, a quattro punti dalla leader del campionato Napoli.

 l’Inter dovrebbe essere in grado di uscire trionfante (1-3).

Quote Netbet pre-partita.

Lazio – Inter, dove vederla?

La partita avrà inizio alle 18 e sarà trasmessa da DAZN.

Serie A: Il Derby Torino – Juventus, formazioni, pronostico e dove vederla

Il Torino giocherà contro la Juventus allo Stadio Olimpico Grande Torino sabato in Serie A.

Il Torino entra in questa partita dopo il pareggio per 1-1 contro il Venezia di Paolo Zanetti in campionato. Un gol nel secondo tempo dell’ala croata Josip Brekalo per il Torino è stato annullato da un rigore del centrocampista Mattia Aramu per il Venezia. Nel Torino è stato espulso il difensore Koffi Djidji nel secondo tempo.

La Juventus, d’altra parte, ha battuto il Chelsea di Thomas Tuchel 1-0 nella fase a gironi della UEFA Champions League. Un gol all’inizio del secondo tempo dell’attaccante Federico Chiesa ha suggellato la vittoria per la Juventus di Massimiliano Allegri.

Torino – Juventus, formazioni

L’allenatore del Torino Ivan Juric non potrà avere i servizi dell’ala Simone Edera e dell’attaccante Simone Zaza. Ci sono dubbi sulla disponibilità dell’attaccante Andrea Belotti, del difensore centrale Armando Izzo, del nazionale belga Dennis Praet e dell’ala croata Marko Pjaca. Il difensore centrale Kofi Djidji è squalificato.

Nel frattempo, la Juventus sarà senza l’attaccante argentino Paulo Dybala, l’attaccante spagnolo Alvaro Morata e il giovane attaccante brasiliano Kaio Jorge. Ci sono dubbi sulla disponibilità del nazionale gallese Aaron Ramsey e del centrocampista brasiliano Arthur Melo.

Torino – Juventus, pronostico

In 24 incontri testa a testa tra le due parti, la Juventus detiene il chiaro vantaggio. Hanno vinto 19 partite, perso uno e pareggiato quattro. I due club si sono affrontati l’ultima volta all’inizio di quest’anno in Serie A, con la partita terminata 2-2. I gol del nazionale italiano Federico Chiesa e della superstar portoghese Cristiano Ronaldo per la Juventus sono stati annullati da una doppietta dell’attaccante paraguaiano Antonio Sanabria per il Torino.

Il Torino è 9° in Serie A. Hanno nominato un nuovo allenatore quest’estate nella forma di Ivan Juric, che si è unito al club dopo un buon periodo con l’Hellas Verona. Andrea Belotti rimane la stella del Torino, il vincitore di Euro 2020 è un marcatore incredibilmente costante a livello di club.

La Juventus, d’altra parte, ha subito un inizio deludente per la sua nuova stagione. Sono 10 ° in campionato, e l’allenatore Massimiliano Allegri ha il suo lavoro da fare per rimettersi in corsa. La vittoria contro il Chelsea aumenterà la loro fiducia. La Juventus è attualmente a 10 punti dalla leader del campionato, il Napoli.

Alla Juventus mancheranno alcuni giocatori importanti, ma dovrebbe essere in grado di superare il Torino.

Schermata NetBet, quote prima dell’incontro.

Torino – Juventus, dove vederla

Gara che inizierà alle 18:00 trasmessa da DAZN.