News

Un saluto al Campione del Mondo Paolo Rossi.

Paolo Rossi ci ha lasciato. L’uomo che ha distrutto uno dei più grandi Brasile di tutti i  tempi. L’uomo dei mondiali del 1982. Vince il Pallone d’oro nel 1982 dopo essere stato capocannoniere Mondiale. Aveva militato nella Juventus, Vicenza, Perugia, Milan e Verona dove segnò il suo ultimo gol in Serie A.

Quando è finita ho avuto una doppia sensazione. La prima ce l’ho fatta, rivedi tutta la tua carriera. Dall’altra parte mi dispiaceva fosse finito il Mondiale. Questo per far capire cos’è la felicità. E’ un momento e poi passa. Quando vinci il Mondiale non vinci solo il trofeo, vinci con gli altri, sono momenti di rivalsa. Ci sono mille motivazioni in quella coppa. Dentro c’è la tua vita.

Spagna '82 - Paolo Rossi, Coppa del Mondo.jpg
Di STF / AFP Photo / UPI – Pubblico dominio, Collegamento

La voce di EnricoAmeri nell’indimenticabile radiocronaca che fece da sottofondo alla vittoria degli Azzurri ai Mondiali’82 in Spagna. PaoloRossi segnò il primo goal.